La canapa legale

La Canapa Legale

La canapa è un vegetale con una durata di crescita annuale che la porta a morire spontaneamente a fine ciclo dopo la produzione delle infiorescenze e dei semi.
Le sue caratteristiche la rendono una coltivazione estrememente preziosa, non solo per le numerose materie prime che offre, ma anche per la sua capacità di migliorare il suolo e la sua compatibilità ecologica ed economica.
Si puo’ utilizzare per moltissimi scopi che molti non conoscono:

Alimentazione

Dai semi di canapa si producono farina e olio di ottima qualità, capaci di aiutare il sistema immunitario e abbassare i livelli del colesterolo.

Materie plastiche

La cellulosa di canapa serve per la produzione di materiali plastici degradabili, utili come imballaggi, isolanti e materiali da confezionamento.

Cosmesi

Grazie alla presenza di vitamine, fitosteroli, caroteni e minerali, la canapa è da sempre considerata anche un cosmetico nutriente e prezioso essendo un potente antiossidante naturale.

Fitoterapia

Come pianta officinale, usata in campo medico ove possibile come antidolorifico o protettivo dell’organismo. Inoltre dalla canapa si puo’ ricavare carta,tessuti,materiali per bioedilizia, carburante e tanto altro ancora.
Usata fin dall’antichità da molte civiltà, la canapa è una pianta molto produttiva, cresce velocemente e non necessita l’uso di diserbanti, essendo lei stessa “soffocante” nei confronti di altre piante.
Per migliaia di anni è stata un’importante pianta medicinale, fino all’avvento del proibizionismo. Negli ultimi decenni si è accumulato un certo volume di ricerche sulle attività farmacologiche della canapa e sulle sue possibili applicazioni. I fiori di canapa contengono, terpenoidi, flavonoidi, terpeni e altre sostanze preziose, che aiuterebbero a contrastare l’ansia e lo stress.
In Italia Grazie alla legge 242/2016 è legale coltivare canapa quasi priva di Thc (o meglio ne contiene solo in minima concentrazione), il principio attivo che provoca lo “sballo”, e non ha quindi alcun effetto psicotropo.
La Canapa è sicuramente una risorsa fondamentale che potrebbe creare una svolta sia per avere degli strumenti in più contro la crisi, che per ovviare ai gravi problemi di carenza di risorse e di pesante inquinamento che presto saremmo costretti ad affrontare con urgenza.

Cosa sono i cannabinoidi?

I cannabinoidi sono le proprietà medicinali che rendono la cannabis un trattamento efficace per la salute fisica e mentale. Mentre gli scienziati hanno identificato più di 100 cannabinoidi nella pianta di cannabis, ci sono sei tipi comuni che dovresti sapere.

THC:

I cannabinoidi sono le proprietà medicinali che rendono la cannabis un trattamento efficace per la salute fisica e mentale. Mentre gli scienziati hanno identificato più di 100 cannabinoidi nella pianta di cannabis, ci sono sei tipi comuni che dovresti sapere.

THCV

Migliora gli effetti del THC, riduce l’infiammazione, aiuta la neuroprotezione, stimola la riparazione e la crescita ossea ed è un anti-convulsivo.

CBG

Riduce la pressione negli occhi, produce effetti antimicrobici ed è un antinfiammatorio.

CBN

Contiene proprietà analgesiche, riduce l’infiammazione e aiuta nell’insonnia.

CBD

Non psicotropa con anti-cancro, anti-infiammatori, anti-insonnia, anti-convulsivi, anti-depressivi, anti-ansia e molti altri benefici per la salute.

CBC

Ha dimostrato di essere anti-batterico, anti-cancro, anti-fungine e anti-depressivo.